Vai a…

Rimedi Semplici

RSS Feed

Innovazione nel mondo delle arance


Un lungo cammino comincia sempre col primo passo

Seppur con qualche intoppo, questo primo grande gruppo d’acquisto per le arance, ha preso il via. In linea generale tutto è andato come ci si aspettava, sebbene sono sorte alcune piccole problematiche: è proprio da esse che abbiamo imparato molte soluzioni per evitare futuri inconvenienti.

Il prossimo anno, dunque, saranno ridotti, se non eliminati, tutte le perdite di tempo derivanti dalla gestione dei campi, per gli imballaggi, per le spedizioni e per la gestione delle comunicazioni.
Purtroppo nulla si poteva fare con la maturazione tardiva e con la pioggia nei giorni di raccolta.

Questa è la prima esperienza in tal senso, perciò non credo che nessuno si può stupire, o lamentare, se qualche dettaglio è da migliorare.
Io sono dell’opinione che è maggiormente apprezzabile l’errore in chi fa, che l’assenza di errori in chi non fa.

Dal prossimo anno ci saranno molti più automatismi che dovrebbero aiutarci nella gestione dei pagamenti e della creazione della lista per le spedizioni, in modo da ridurre l’errore umano o la continua verifica delle informazioni; limiteremo maggiormente il periodo entro il quale sarà possibile adottare l’albero per concentrare meglio il lavoro; daremo delle opzioni sulla consegna delle arance in modo da automatizzare anche le spedizioni (ma sarà possibile apportare delle modifiche personalizzate).

Le idee non mancano di certo e siamo aperti a tutti i vostri suggerimenti.

Un ringraziamento dovuto e sentito

Sinceramente non sapevamo cosa aspettarci quando abbiamo lanciato nell’etere la proposta del Gruppo d’adozione delle arance ed è stato bello vedere in quanti avete risposto positivamente al progetto.
Ci siamo organizzati al meglio delle nostre possibilità non sapendo se sarebbe stato un flop o un successo e decidendo di gestire in itinere eventuali sorprese o imprevisti.
Grazie a tutti coloro che ci hanno dato fiducia e doppiamente grazie a tutti coloro che sono stati comprensivi con noi.
Grazie a chi ci ha dato consigli per migliorare e a chi ci ha fatto critiche costruttive.
Sentitamente grazie.

Altre storie daRimedi semplici