Vai a…

Rimedi Semplici

RSS Feed

27 gennaio: pioggia di arance sull’Italia


Lunedì 27 inizieranno le spedizioni delle arance.

Rispetto gli altri anni si inizia un po’ più tardi per garantire una buona maturazione per tutti gli alberi.

Forse è superfluo dirlo, ma è giusto ricordare che le coltivazioni naturali hanno tempi di maturazione che spesso differiscono anche sulla stessa pianta: l’esposizione del sole, il vento, il terreno e l’acqua sono variabili talmente importanti che la fluttuazione di uno solo di questi elementi, incide sul frutto in modo significativo.

Grazie a tutti coloro che hanno aderito alla nostra iniziativa: Fabietto, Anselmo, Speranza… alcuni nomi che sono stati dati agli alberelli adottati. E’ bello vedere che esistono persone che hanno ancora il piacere di vivere un piccolo atto di romanticismo tra l’uomo e la Natura.

Giovanni, il produttore, è molto meticoloso e ha già creato una mappa onde localizzare gli alberi che assegna, perché altrimenti sarebbe troppo facile sbagliarsi e prendere arance casualmente. Il concetto di adozione, appunto, nasce per creare un vero “vincolo di parentela” per un anno e dev’essere rispettato a tutti i costi.

Quando adottava solo pochi alberelli l’anno, Giovanni riusciva a mandare foto degli alberi durante tutte le lavorazioni dell’anno.
Grazie alla collaborazione con Rimedi Semplici, ovvero alla partecipazione di tutti voi attraverso il sistema dei gruppi di acquisto, il lavoro di Giovanni è letteralmente decuplicato ed ha reso impossibile questa carineria. Per questo abbiamo postato spesso foto di alberi e di aranceti, e farvi vedere nel miglior possibile in che cosa avete scelto di partecipare.

Quest’anno sono stati adottati 50 alberi di arance ed è stato per noi un gran bel successo!

Chiediamo un favore a tutti coloro che riceveranno le arance: potete inviarci una foto con voi ben visibili insieme alle arance, col permesso di pubblicarle nei nostri prossimi articoli? Ci aiuterete a crescere ancora di più, testimoniando la vostra esperienza e il vostro giudizio.

Quindi inviateci tante foto, foto, foto!

 

Un caro saluto a tutti!

Altre storie daRimedi semplici